Linfonodo ingrossato sotto l’orecchio destro, sul collo: dolore e gonfiore passano con EFT

EFT per un linfonodo ingrossato

EFT aiuta una bambina con un linfonodo ingrossato

EFT per un linfonodo ingrossato sotto l’orecchio destro

Ecco di seguito il caso clinico dell’operatore Dante Monti che ha usato EFT per aiutare la figlia a guarire in poco tempo un linfonodo gonfio sul collo, sotto l’orecchio destro.

Ciao Andrew, ti riporto il mio primo caso di “guarigione” con la tecnica EFT.

Mia figlia Iris, di anni 13, qualche giorno fa si è presa un forte raffreddore, in seguito al quale accusava un dolore sotto l’orecchio destro.

Oltre al dolore ho notato che la parte destra del collo sotto l’orecchio era gonfia.

Per principio odio le medicine e soprattutto gli antibiotici, perché procurano più danni che guarigioni, quindi ho proposto ad Iris di fare un tentativo con EFT, che tra l’altro lei già conosceva.

Le ho chiesto dove sentiva il sintomo e quale valore sulla scala SUD gli attribuiva. Al momento era di 7, quindi abbiamo iniziato subito con la frase di set up:

Anche se ho questo dolore sotto l’orecchio destro, mi amo, mi accetto e mi perdono completamente e profondamente.

Poi sui vari punti: questo dolore sotto nel padiglione auricolare destro, mi fa male il collo sotto l’orecchio, questo fastidio, questa sensazione ecc…

Dopo un paio di giri, comprensivi di 9 gamma, ho verificato se c’erano novità, sensazioni nuove, spostamenti del dolore, emozioni ed infine se il livello SUD era sceso.

Indovina cosa mi ha risposto?

Non era cambiato niente, tutto era come prima ed il SUD ancora a 7.

Dolore sotto il lobo dell'orecchio. Collo.

Dolore sotto il lobo dell’orecchio. Collo.

Proseguendo nel’indagine gli ho fatto altre domande per riuscire a trovare le “parole giuste”, visto che avevo fatto un buco nell’acqua.

La frase “questo dolore” non era giusta.

Procedendo nelle domande ho chiesto: quando senti il dolore?

Risposta: Quando ci passo sopra la mano e mentre giro la testa verso destra.

E di conseguenza: Anche se quando giro la testa a destra mi fa male sotto l’orecchio, mi accetto comunque; Anche se sento questo dolore quando tocco il collo con la mano sotto l’orecchio dx mi amo e mi accetto completamente e profondamente, Anche se girando la testa a destra sento questo dolore 7 , sono sempre una brava bambina.

Picchiettando le frasi di richiamo e dopo un solo giro, la situazione segnava un piccolo miglioramento: il livello SUD era sceso da 7 a 6/7: tra me ho pensato che qualcosa si stesse muovendo.

Subito un giro di 9 gamma ed un altro sulle frasi di richiamo ed il valore è sceso a 6(meno/meno) quasi 5 e mezzo.
Da notare che il 9 gamma ha permesso la discesa del valore SUD.

Continuando ad indagare, mentre il dolore era li e di emozioni o sensazioni neanche a parlarne gli ho chiesto: ma oltre al dolore cosa senti?
Risposta: un gonfiore.

Ed allora: Anche se sento un gonfiore a dx sul collo sotto l’orecchio dx babbo e mamma mi vogliono sempre bene e sono una brava bambina.

E di nuovo su tutti meridiani con: questo gonfiore, giro la testa, questa sensazione, sotto l’orecchio e cosi via, integrato il tutto con un altro 9 gamma e ottengo un altro piccolo miglioramento che non mi ha quantificato ma le sue parole sono state: “adesso va meglio di prima”.

Qualcosa nel frattempo è sceso in me dall’alto (dalla matrix o campo morfogenetico), un’intuizione: ma se avesse una forma come sarebbe? Risposta: una bolla. Ed io ancora: e se avesse un colore quale sarebbe? Risposta: una bolla tutta rosa con un punto rosso al centro.

Bene, dico io: Anche se sento questa bolla sotto l’orecchio dx di colore rosa e rossa al centro, mi amo e mi accetto comunque, ed anche se sento….. accetto me stessa e quello che sento.

Ma con grande sorpresa i miglioramenti non erano importanti come speravo.

Cambio strategia (nuova intuizione divina): Gli chiedo di chiudere gli occhi, di visualizzare la bolla e di prendere un ago d’oro, di bucarla e di farci entrare le luce dorata, mentre picchiettava i classici punti.

Finalmente il miracolo avviene: il sintomo migliora tantissimo Siamo a SUD 3.

Sulle ali dell’entusiasmo gli propongo di far passare questa luce dorata attraverso tutti i 7 chakra visualizzando gli organi connessi e di farli attraversare dalla luce fino a farla uscire dai piedi.

Verifico il nuovo valore SUD : 1.
Poi le faccio bere acqua energizzata solarizzata in bottiglia blu e facciamo cena.

Prima di andare a letto ho visto che il gonfiore era sparito ma comunque un pochino di sensazione strana ce l’aveva ancora.
La mattina successiva: zero dolore e zero gonfiore.

Al ritorno dalla scuola tutto era ancora a zero ma il raffreddore ancora era presente (ma questa è un’altra storia e ci lavorerò in seguito).

 

– Scritto dall’operatore di EFT Dante Monti –

 

Commento di Andrew Lewis:

Sebbene sia abbastanza comune che EFT aiuti a far passare un dolore, un malanno o un disagio fisico, è bene fare controllare i sintomi che persistono da un medico. Questo caso clinico lascia intendere che il linfonodo ingrossato sia stato un problema minore: tuttavia consiglio sempre di fare un controllo da uno specialista (meglio farne uno in più che uno in meno).

Immagine “Smiling Little Girl Showing Thumb’s Up Hand Gesture” by imagerymajestic su freedigitalphotos.net


Per maggiori informazioni sul corso di Spiritual EFT a () del 11/10/2019 - 13/10/2019 clicca qua

Livia ha detto:

Mi piacerebbe approfondire questa tecnica, e ringrazio vivamente per poter iniziare gratuitamente 🙂

Andrew Lewis ha detto:

Ciao Livia,

Clicca in alto dove c’è scritto videocorso EFT gratuito.

Oppure qui:

http://www.emofree.it/eft/

Barbara Marchesi ha detto:

Sono molto interessata….non ho idea di cosa si tratti ma mi piacerebbe approfondire…grazie come posso fare per avere il video corso?
Grazie
Barbara

Andrew Lewis ha detto:

Barbara, per avere il video corso, ti puoi iscrivere qui:
http://www.emofree.it/eft/

nina ha detto:

grazie andrew sei una persona meravigliosa … io con eft sto migliorando la mia vita ! grazie a te e DIO … vvgl bn … buona giornata …