Coaching EFT

  • Sei stufo di non vedere i risultati che desideri?
  • Hai dei blocchi che da solo non riesci a superare?
  • I tuoi obbiettivi sono sempre fuori dalla tua portata?
  • Le cose vanno abbastanza bene ma non riesci a realizzare il tuo pieno potenziale?
  • Ti piacerebbe cambiare una volta per bene e liberarti dai tuoi vecchi limiti e condizionamenti per diventare la persona che veramente vuoi essere?

Il lavoro di coaching personale con Andrew, ti permetterà di ottenere 3 anni di progresso in soli 3 mesi… e forse molto, molto molto di più… forse ti aiuterà ad ritrovare TE.

Coaching 1 a 1 con me

Il modo più efficace, più immediato, per dare una svolta alla tua vita, per superare i tuoi blocchi, per realizzare il tuo potenziale. Dopo un periodo dove non avevo più spazio per prendere clienti, sono felice di potere dire che ora c’è questa nuova possibilità. Ma non è per tutti. Per avere informazioni e per fare un colloquio preliminare, senza impegno, compila il modulo qui sotto.

Coaching di Gruppo

Se vuoi avere informazioni sul nuovo programma di coaching di gruppo (che è sempre sia individuale e personale) puoi richiederle compilando ed inviando il modulo qui sotto. Andrew ti risponderà in poco tempo per dirti come procedere. Il coaching di gruppo è meno impegnativo ma non per questo non dà grandissimi risultati nella tua trasformazione.

Cosa dice chi ha fatto coaching con me

Non credere a me, credi a chi l’ha sperimentato!

  • Dopo solo 5 sedute mi è sparita l’asma che avevo da 17 anni;
  • Il mio dentista, dopo due sedute, mi comunica che non si farà più operare al naso perché respira al 100%;
  • Una mia amica dopo la prima seduta da afona gli ritorna la voce…

Miracoli?

Non so, non credo, di certo devo ringraziare Andrew, dopo il corso effettuato con lui non solo ho ampliato le possibilità e le conoscenze riguardo alla tecnica, ma i cambiamenti con le persone sono stati ancora più veloci e profondi; quindi, continuare senza sosta, approfondire e praticare, con gioia e amore!

Grazie di cuore

Roberto Zanoni

Ho deciso di provare un’esperienza di coaching con Andrew perché dopo un anno che provavo a fare EFT su una questione del mio passato mi sembrava ci fossero ancora dei punti non risolti.

Ero al tempo stesso scettico, ma anche un po’ eccitato, non sapevo cosa aspettarmi.

Beh, sono stato molto contento.

Andrew ha una grande esperienza e mi ha condotto a pormi delle domande chiave che nel giro di poco tempo mi han permesso di considerare la mia questione risolta.

Non so dire onestamente se si tratta di EFT o dell’esperienza di Andrew, comunque il coaching con lui è stato interessante, divertente e, soprattutto, utile.

Christian Romagnoli

Caro Andrew,

Grazie del tuo approccio sia professionale che benevolente durante la nostra sessione di training in EFT.

Ho beneficiato enormemente e mi ha aiutato a mantenere la rotta in un momento molto difficile

Il tuo modo competente e la tua vasta gamma di tecniche mi hanno impressionato e sostenuto nella mia vita personale e la mia vita professionale.

Ancora una volta molte grazie e ti auguro un sacco di successo per il tuo futuro.

Stuart Goodman

Coach, Goodman Lach Yoga

Questo percorso di coaching personale è adatto a te?

Se sei veramente, veramente, veramente, veramente convinto di volere (o dovere) trasformare in meglio la tua vita, allora inserisci il tuo nome, telefono ed email qua sotto, invia il modulo e ti ricontatterò in breve tempo per darti tutte le informazioni sul percorso di coaching personale con me.

Ho visto e accetto la privacy (Puoi cancellarti con un click)

 

FAQ – Domande Frequenti

Posso fare EFT da solo. Perché mi serve un coach o operatore di EFT che mi aiuta?

Se fai questa domanda è ovviamente perché non hai mai lavorato con un esperto di EFT.

Se avessi fatto EFT con un esperto di EFT, sapresti che è toootalmente diverso rispetto a fare EFT da solo.

È vero che si può fare EFT da sé sotto forma di auto-aiuto o “terapia fai-da-te”.

Ed è vero che spesso è efficace per superare vari problemi, ma non tutti.

Infatti, è per questo che mi piace EFT così tanto… puoi farlo da solo… anche se da solo non riesci a risolvere tutto.

Nei miei corsi insegno alle persone come possono usare questa semplice tecnica per migliorare la qualità della propria vita senza dovere dipendere da qualcun altro.

È molto importante essere responsabile del proprio benessere, ma questo non significa che non bisogna farsi aiutare dagli altri in certi casi.

Ci sono situazioni e momenti nella vita quando è sano, quando è giusto, quando va bene e quando fa bene, chiedere aiuto dagli altri.

Per esempio, qualche volta, ti trovi davanti ad un problema che proprio non riesci a superare, risolvere, capire, o smuovere da solo, a prescindere da quanto ti picchietti.

In questi casi che ti serve l’aiuto di un esperto.

Per spiegare questo, mi piace usare la metafora dei denti e del dentista.

Cioè, finché che hai un problema con i denti davanti, può darsi che da solo riesci a prendertene cura di loro, ma se cominci ad avere problemi con i molari e i denti del giudizio, sarebbe meglio trovare un buon dentista.

Perché?

Perché se non per il fatto che il dentista sa meglio curare i denti di quanto ne sai tu, sicuramente da solo non riesci a vedere bene i molari e i denti del giudizio e quindi non ci arrivi a sistemarteli da solo.

Ed è così con EFT, i problemi che si fanno vedere, i problemi semplici, si possono risolvere da soli con EFT a volte.

Ma per quelli che non riesci a vedere o capire, o i problemi più complessi, serve un buon coach di EFT ossia un operatore esperto di EFT.

Tutti gli operatori EFT sono uguali?

No.

Posso assicurarti che ci sono operatori di EFT di prima classe e (purtroppo) ci sono anche operatori di EFT di una qualità inferiore.

È  vero che EFT è uno strumento che si adatta allo stile di chiunque e credo che una volta che un operatore ha imparato come usare EFT al meglio per il proprio stile, riesce ad ottenere risultati eccezionale con EFT, ma, come in tutti campi, ci sono sempre quelli più e quelli meno portati, quelli più e quelli meno formati,  quelli con più e quelli con meno esperienza, e quelli più e quelli meno bravi.

Avendo fatto la formazione in EFT a diverse centinaia di operatori di EFT e inoltre avendo insegnato EFT a decine di migliaia di persone, sono in una posizione di dire che quando uno è bravo, si nota. E come per tutte le cose, si migliora con la esperienza.

Quindi quando cerchi un operatore EFT con cui lavorare, chiediti quanto esperienza ha, che formazione e/o certificazione ha, quanta passione e dedizione ha per il suo lavoro, cosa è risucito a fare lui con la tecnica (se è riuscito a migliorare la sua vita grazie a EFT, e se è riuscito ad aiutare altri a migliorare le loro vita con EFT) … e se sopratutto se ti spira fiducia.

Un altro fattore importante da considerare quando scegli un operatore di EFT (oltre a qualifiche, competenze, esperienza, dedizione, passione, stima, simpatia ecc.) è se e come questo operatore di EFT è riuscito a migliorare la sua vita con EFT  e se è riuscito ad aiutare altri a migliorare le loro vite.

Cosa succede durante una seduta di EFT?

Naturalmente ogni persona, e ogni mio cliente, è diversa e quindi tutti i percorsi e tutte le sedute sono diversi.

Detto questo, delineo comunque uno schema di una sessione tipica (anche se in pratica ogni sessione è unica).

Di solito, prima di iniziare facciamo il punto della situazione.

Se necessario, analizziamo il problema da diversi prospettive per vedere i diversi aspetti e i vari livelli su cui questo problema/i si manifesta nella tua vita.

Se è il caso prendiamo in considerazione sia i vantaggi che gli svantaggi del problema/i ed il significato che cambiare tutto ciò avrà nella tua vita.

E poi stabiliamo esattamente cosa vuoi invece del problema (o problemi). Cioè, facciamo chiarezza su quello che desideri una volta che questo problema (o problemi) non ci sarà più nella tua vita.

Tutto questo tempo io ti ascolto, prendo appunti e una volta chiarita dove pensi di volere arrivare, iniziamo con il picchiettamento. Il picchiettamento viene usata sia per trattare i sintomi, o gli effetti del problema che per scoprire e sopratutto per risolvere le cause, o origini, del problema (o problemi).

Infatti tratteremo le credenze limitanti, pensieri ed emozioni negative e sensazioni fisiche che percepisci.

Spesso vengono elaborate ricordi, eventi del passato, memorie, scene ed immagini che hai in testa che riguardano il passato, presente ed il futuro di questo problema (o problemi) o soluzione.

Si continua ad applicare EFT sui vari livelli: mentale, emozionale, fisico, alternando e spostando la concentrazione sui pensieri, emozioni, credenze, sensazioni, memorie, immagini, ecc. fino a che tutti gli aspetti e livelli del problema sono stati trattati e risolti.

Poi quando il problema sembra risolto si mette il lavoro alla prova per verificare se c’è ancora da fare o se il problema (o problemi) è stato risolto completamente.

Il coaching di EFT è come la psicoterapia?

Assolutamente no. Per questi sette motivi:

  1. Bisogna considerare che Andrew Lewis non è né un dottore né uno psicologo né psicoterapeuta quindi non può trattare i problemi che trattano questi professionisti.
  2. Tende ad essere più veloce della psicoterapia. Bastano pochi mesi di lavoro per avere una grandissima svolta/trasformazione nella vita. Invece, molte terapie  tendono ad andare avanti per anni con un progresso più lento.
  3. Con EFT abbiamo l’intenzione di risolvere i problemi di squilibri energetici. La psicoterapia e la psicologia convenzionale non considera neanche il sistema energetico.
  4. Il mio scopo è renderti il più possibile autonomo (ma allo stesso tempo aiutarti a superare i blocchi che da solo non riesci). Per ciò ti darò gli strumenti che puoi continuare ad usare da solo per migliorare la tua vita.
  5. Lo scopo di EFT è la libertà emotiva. Lo scopo di EFT non è la salute psicologica, curare o nemmeno gestire patologie, malattie, disfunzioni o disturbi.
  6. EFT è  una semplice, ma molto potente, tecnica. Non è una terapia.
  7. Certi lavori che Andrew fa (se il cliente vuole ed è d’accordo) agiscono sul livello spirituale, dell’anima. La psicologia convenzionale non considera nemmeno l’anima nella terapia.
Io non abito nella tua zona Andrew, posso fare le sessioni di EFT con te comunque?

Tranquillo, vedo clienti in tutto il mondo.

 

Questo è possibile grazie a Skype. Non hai Skype? Tranquillo, è facilissimo installare ed utilizzare.

 

E se ti stai chiedendo se EFT ha la stessa efficacia fatto su Skype con me che fatto in persona con me, la risposta è si, EFT fatta in persona non è più efficace rispetto a farlo tramite Skype.

Sono molti anni che lavoro in questo modo e la maggioranza del coaching che faccio è tramite Skype. I miei clienti migliorano la vita moltissimo.

Ma io vorrei fare le sedute insieme a te, in persona Andrew, non via Skype. Come possiamo fare?

Allora, prima di tutto ci tengo a ricordarti che EFT funziona alla grande tramite Skype ma se proprio insisti su fare delle sessioni insieme, potresti trovarci vicino a Brescia.

Quanto costa una seduta privata di EFT?

 

Se sei sicuro di volere migliorare la tua vita, e sei disposto a fare ciò che sarà necessario per cambiare e hai capito l’importanza e il valore di investire in te stesso, allora compila il modulo di richiesta d’informazione e ti spiego come puoi procedere.

Ci sono gli sconti per un pacchetto di ore di EFT?

Si.

Ho deciso di offrire il pacchetto di un percorso di coaching, invece di sedute singole, principalmente per due motivi:

1. Per aiutarti a avere un percorso completo, profondo e trasformativo che ci permette andare a fondo per risolvere le cause e radici dei tuoi blocchi e per costruire un passato, un presente ed un futuro migliore.

2. Il percorso che dura nel tempo ti offre una tariffa più bassa nel lungo andare rispetto a quello che spenderesti a fare le sessioni singole.

Per qualcuno questo investimento ha un costo alto, per qualcuno invece è un costo basso. Per tutti il valore che ricevi da questo lavoro che noi faremo insieme non ha prezzo.

Ci sono due percorsi, quello individuale e quello di gruppo principalmente  per due motivi:

1. Chi vuole fare un lavoro individuale, molto mirato, molto profondo, molto intenso, e ha capito il valore di investire in se stesso, e ha la possibilità di farlo potrà investire di più in se stesso facendo il percorso di coaching individuale.

2. Chi non può, o non vuole, seguire il percorso individuale potrà fare il percorso di gruppo dove comunque andremo a fare un lavoro personale, sfruttando l’energia e l’intenzione del gruppo.

È possibile avere uno sconto ulteriore?

Si, puoi scegliere se desideri seguire il percorso individuale con me (solo io e te) oppure il percorso di un piccolo gruppo (io, te e massimo 5 altre persone).

Quest’ultimo ha il vantaggio di  essere più economico.

Perché fare più ore, o settimane o mesi di sessioni di EFT? Non dovrebbe essere più rapido?

In effetti EFT è rapido rispetto ad altre forme di terapia che vanno avanti per anni, a volte senza grandi cambiamenti.

Ma questo articolo ti illustra e ti aiuta a capire proprio perché servono più sessioni e più ore di EFT per molti problemi:

http://www.emofree.it/ricerche-scientifiche-su-eft

Nota come lo stato del cervello dopo 12 trattamenti di EFT rispetto a come era dopo sol0 4 trattamenti.

Come puoi vedere, più sessioni fai, più va avanti questo processo di cambiamento positivo.

Chiaramente, questo fenomeno non si ferma a 12 trattamenti di EFT. Più vai avanti più effetti positivi ci sono.

Nel percorso di coaching individuale, useremo un sistema, ossia un metodo, che per funzionare, ha bisogno di un bel po’ di lavoro e costanza sia da parte tua che da parte mia. L’impegno però vale la pena. Grazie all’impegno che ci metterai, e al percorso che faremo insieme tu otterrai ottimi risultati. Risultati che non sarebbero possibile facendo un altro percorso o facendo un percorso più breve.

Ma è caro. Costa tanto.

Forse si, forse no, dipende… è relativo. Per qualcuno il percorso di coaching individuale è un affare, ed è sorpreso che costi così poco. Per qualcun altro il coaching di gruppo è carissimo e non c’è la fa a pagarlo. Il mio coaching non è per tutti. E’ solo chi ha veramente capito l’importanza ed il valore di investire in se stesso ed è solo per chi per fare questo.

Io so che dopo che tu hai fatto il tuo percorso di coaching personale con me, penserai “Questo percorso che ho appena fatto con Andrew vale molto, molto, molto, molto di più di quello che l’ho pagato. E’ stato il miglior investimento che avrei potuto fare, questo investimento in me stesso”.

Io sono molto felice e fiero del fatto che le persone che fanno coaching con me, hanno indietro un valore tanto maggior rispetto a quello che mi pagano, rispetto a quello che investono in se stessi.

Prova a riflettere su queste domande:

  • Quanto ti sta costando essere bloccato e limitato da tuoi problemi?
  • Quale sarebbe il costo, nel lungo andare, a te e i tuoi cari, non risolvere queste cose?
  • Quanto ti piacerebbe essere libero da quel problema che ti affligge da tanto tempo?
  • Quanto vale la tua libertà emotiva e la tua felicità e il tuo benessere?
  • Quanto pagheresti per stare bene?
  • Quanto valore avrebbe per te superare quei vecchi blocchi che ti limitano così tanto?
  • Quanto vorresti migliorare la tua vita e stare meglio?
  • Quanto sarebbe fantastico realizzare quel obbiettivi che desideri raggiungere?
  • Cosa c’è di più importante nella tua vita che investire in te?
Con che frequenze faremo le sessioni?

Dipende quanto velocemente vuoi affrontare e risolvere i tuoi problemi.

La frequenza più comune è una volta alla settimana e quindi è molto probabile che faremo una volta alla settimana.

 

Voglio fare subito le sessioni di EFT con te Andrew per migliorare la mia vita. Cosa devo fare ora?

Complimenti per la decisione di agire per fare qualcosa di importante per migliorare la tua vita.

Ora, per concretizzare la tua decisione, la prima cosa da fare è compilare il modulo per entrare nella lista delle persone che contatterò per valutare come procedere, tramite un colloquio individuale.

Altra cosa importante è che siccome EFT è un metodo di psicologia energetica viene considerata una terapia psicologica da alcune persone.

Invece, il coaching EFT che offro, NON è terapia e NON sostituisce né la terapia né la medicina convenzionale né la medicina alternativa.

Alcuni considerano EFT come uno strumento per la guarigione, che viene nominata una tecnica di auto-guarigione, ma invece è, primo di tutto, una tecnica di auto-aiuto.

E sebbene è una tecnica che puoi usare su te stesso, e puoi pure ottenere buoni risultati da solo, funziona molto meglio quando viene praticato insieme un operatore di EFT che è molto competente.

Leggi il disclaimer su *EFT.