Puoi guarire la tua vita e Eft può farti compagnia

Puoi Guarire La Tua Vita (e aiutarti con EFT)

Tu puoi guarire la tua vita e SOLO TU puoi guarire la tua vita.

Non posso farmi guarire da qualcun altro?

No. Nessun altra persona, nessuna tecnica, nessuno strumento, nessuna medicina, nessuna terapia, nessun terapeuta può guarire la tua vita per te. Certo che puoi comunque ricevere un aiuto molto grande da altre persone e da strumenti e tecniche, ma, alla fine, solo tu puoi guarire la tua vita.

Ma cosa intendi per “guarire la vita”?

Non sto parlando di malattie, problemi o condizioni specifiche, sto parlando della vita stessa. (leggi anche sotto per ulteriori delucidazioni) Intendo vivere con pace, amore, gioia, gratitudine come gli stati d’animo principali tutti (o quasi tutti) i giorni. Cioè pace, amore, gioia, gratitudine, riguardo il tuo passato, il tuo presente e per il tuo futuro.

Tutti possono guarirsi?

Si. Io sono dell’opinione che chiunque può guarire la propria vita MA non tutti lo faranno perché non tutti sono disposti ad affrontare tutte le difficoltà che si devono superare lungo il percorso della guarigione della propria vita.

Sarà facile per me guarire la mia vita?

Non lo so con certezza come sarà per te ma devi sapere che se decidi di guarire la tua vita, sarà un viaggio, possibilmente un viaggio lungo, e non necessariamente un viaggio facile. Inoltre, probabilmente sarà composto di tantissimi passi piccoli.

Allora se non posso sapere se sarà facile, mi conviene farlo?

Assolutamente si. Anche se dovesse essere difficile, sicuramente vale la pena guarire la tua vita.  (leggi anche sotto per ulteriori delucidazioni)  Infatti, forse vale più di qualunque altra cosa nella vita, per il tuo bene, per il bene dei tuoi cari e per il bene del mondo. Immagina che mondo sarebbe se tutti guarissero la propria vita.

Come faccio a guarire la mia vita?

Per farlo occorre risolvere, perdonare, guarire e  lasciare andare ogni trauma, ogni dispiacere, ogni conflitto, e tutte le emozioni negative di ogni tipo fino al punto che (come ho detto sopra) riesci a trasformarli in pace, amore e gioia e gratitudine per TUTTA la tua vita… passato, presente e futuro.

Vuole dire che non avrò mai più emozioni negative o pensieri negativi?

No. Avrai tutte le stesse emozioni e tutti gli stessi pensieri ma o se ne andranno in un attimo o comunque non ti faranno più stare male.

Una volta raggiunto questo obbiettivo o guarigione, sarò un illuminato senza problemi?

No. I problemi ci sono sempre ma questo non è un problema nel momento in cui si vivono e si affrontano in maniera funzionale. Puoi arrivare allo stato dove i problemi non ti provocano stato di stare male o sofferenza.

Ma se io ho un problema specifico che voglio risolvere e non mi interessa pace, amore, gioia e gratitudine?

Stai tranquillo che, se non ti interessa vivere nella pace, amore, gioia e gratitudine, nessuno ti obbliga. Inoltre se non vuoi guarire, perdonare e/o risolvere e/o lasciare andare i traumi, conflitti, dispiaceri, non è che lo devi fare per forza. Per fortuna per te, i problemi si possono risolvere spesso anche trattando solamente le cause o i sintomi.

Sappi però che una volta che hai veramente guarito la tua vita, e quindi le cause dei problemi, quei problemi e disagi, o anche malattie, potrebbero lasciarti stare per bene.

Quali caratteristiche sono necessarie per guarirmi?

Per continuare sul viaggio dell’auto-guarigione, ci vogliono anche delle caratteristiche speciali. Elenco alcune di quelle principali:

  • Fede
  • Coraggio
  • Pazienza
  • Tenacia
  • Flessibilità
  • Curiosità
  • Comprensione
  • Compassione
  • Umiltà
  • Amore
Devi avere la Fede in te stessoe nelle tua capacità di guarire la tua vita. Ci vuole fede nello strumento che utilizzi (anche se è eft). Ci vuole fede nella vita stessa, fede che ci si può guarire in questo mondo in questa vita. Devi avere fede che c’è le farai ad arrivare alla destinazione, comunque sarà il viaggio, e che riuscirai a superare qualunque ostacolo che si presentasse.
Devi avere il Coraggio perché non è detto che sarà facile né che sarà indolore e quindi perciò dovrai avere il coraggio per affrontare queste prove, difficoltà, sfide o dolore. Ci vuole il coraggio per vedere quello che non vuoi vedere di te stesso o degli altri o della vita. Ci vuole il coraggio per affrontare la verità anche se non ti piace come è. Devi avere il coraggio per prendere la responsabilità totale per la tua vita, prendere la vita nelle tue mani. Devi per riconoscere il tuo potere per creare la tua vita come vuoi.
Devi avere la Pazienza perché il viaggio della guarigione della tua vita sarà fatto di tantissimi piccolissimi passi con tanti tappi. La maggior parte di questi saranno nella direzione che vuoi ma può capitare di slittare in dietro. A volte sembra che non stai facendo ne anche un po’ di progresso ma dopo che continui a lavorare su te stesso per alcune settimane, o dei mesi, oppure dopo anni guardi indietro e ti rendi conto quanto progresso hai fatto.
Devi avere la Tenacia perché ci saranno momenti difficili, sfide, ostacoli e dovrai avere la forza interiore per continuare. Continuare ad amare, accettare, perdonare, comprendere te stesso, gli altri, il mondo.
Devi avere più Amore per te stesso e per più amore per la tua vita rispetto a quanto sei attaccato alla tua storia o alla tua sofferenza. Devi essere disposto a lasciare tutte le tue scuse per le quale stai male. L’amore deve essere più grande di qualunque altra cosa, qualunque problema, trauma, dispiacere, conflitto.
Devi avere la Flessibilità di potere cambiare strategie, cambiare azioni, cambiare piano di attacco, cambiare il tuo paradigma, cambiare il tuo modo di vedere il mondo, cambiare i tuoi pensieri, cambiare le tue convinzioni, cambiare la tua realtà, cambiare il tuo atteggiamento, cambiare tutto di te stesso. Devi avere la quantità di flessibilità necessaria per trasformare un ostacolo in un trampolino di lancio o di sfruttare l’opportunità inerente ad ogni crisi, grande o piccola.
Devi avere tanta Curiosità di volere sapere la verità, di volere scoprire quali sono le vere cause dei tuoi problemi, e volere imparare come risolverli. Devi avere tanta curiosità che ti porta ad essere disposto a imparare quali lezioni puoi trarre da ogni singola esperienza che la vita ti offre. Devi essere curioso per sapere come puoi stare bene in ogni circostanza, ogni situazione, qualunque cosa accada e curioso di sapere come ogni cosa può essere un dono, un opportunità.
Devi avere CompassioneComprensione per te stesso e per gli altri in modo che puoi capire che tu e tutti fanno sempre del proprio meglio e quindi perdonare
Devi avere l’Umiltà di ammettere di avere sbagliato, di ammettere di avere sbagliato su tante tante cose, l’umiltà per renderti conto che hai bisogno di aiuto da qualcosa di molto più grande di te e l’umiltà di chiedere e ricevere questo aiuto.
Ma io non ho tutte queste qualità sempre. Come faccio?
Stai tranquillo che Eft è un enorme aiuto per coltivare o trovare queste tue risorse.
Come può essere di aiuto Eft?
Risolvendo le paure, Eft può aiutarti ad acquisire maggior coraggio. Risolvendo i dubbi, Eft può aiutarti ad avere più fede. Risolvendo i conflitti e traumi, Eft può aiutarti ad avere più amore. Risolvendo l’impazienza e l’intolleranza, Eft può aiutarti ad avere più pazienza. Risolvendo i blocchi, Eft può aiutarti ad avere più tenacia. Risolvendo i vecchi schemi rigidi, Eft può aiutarti ad avere più flessibilità. Risolvendo le certezze limitanti, Eft può aiutarti ad avere più curiosità per capire in quali altri modi ti lim.
Ce la farò?
Dipende. Si, se riesci a fare quanto segue: Se riesci ad avere più amore per te stesso di quanto sei attaccato alla tua storia o le tue scuse del perché stai male ce la farai. Se sei più attaccato alla tua storia di quanto amore hai per te stesso, forse non ce la farai. Se riesci ad amare ed accettare e perdonare te stesso completamente  ce la farai. Se riesci a renderti conto che tu sei in balia del mondo esterno ma invece tu puoi determinare la direzione della tua vita  ce la farai. Se riesci a portare la luce della consapevolezza e dell’amore incondizionata nelle tue parti più buoi, più dolorose, più oscure,  ce la farai.
Come fa ad essere di aiuto Eft?

Oltre a trovare e scoprire le risorse interiori Eft è anche un buonissimo compagno in questo viaggio in quanto è utile per perdonare, e risolvere conflitti, traumi, dispiaceri ecc.

Come fa a farlo?

La procedura Eft agisce principalmente in due modi.

1. Attraverso la stimolazione o percussione dei meridiani energetici che esegue una forma di riequilibrio energetico/emozionale.

2. L’accettazione, comprensione, compassione, non-giudizio (amore incondizionato), lasciare andare e lasciare scorrere,  che tende ad emergere quando si pratica la procedura di Eft o altre forme di picchiettamento o tapping sui punti. Passando attraverso il non giudizio e l’accettazione nei confronti dei più grandi traumi, conflitti, dispiaceri ecc. che hai, arrivi allo stato di pace, amore, gioia e gratitudine ecc. Una volta raggiunto la vibrazione connesso a questo stato d’animo i problemi vecchi non sono più così rilevanti e quindi tendono ad andarsene via.

Ma Andrew, tu hai guarito la tua vita?
Si. Ho già guarito moltissimo della mia vita. Continuo a farlo tutti giorni e c’è ancora molto da guarire. Rispetto a come era la mia vita ho già avuto trasformazioni incredibili. Per me tra le tante cose che ho fatto per facilitare la mia guarigione la unica cosa più efficace e allo stesso tempo il più semplice e stata la Eft.
Eccoti un video su questo argomento con un po’ di picchiettio pratico.

Cuore cerotto immagine grazie a cbenjasuwan di freedigitalphotos.net

55 Comments

  1. alessandro

    IL calore e la serenita’ che traspare dal tuo parlare , sicuramente e’ una garanzia sulla
    validita’ di eft e del tuoi corsi.
    Penso che qualsiasi metodo di autoguarigione debba avere come fondamenta l’amore…
    accettarsi e perdonarsi completamente e’ la chiave che apre la porta della felicita’ intriore.

    Mio padre da piccolo mi diceva che se il ponte che collega l’intelligenza alla pratica si chiama
    passione allora otterai cio’ che desideri….
    ….da allora sono passati quarant’anni e posso dire che aveva ragione, l’amore che si prova nel fare
    le cose valorizza cio’ che facciamo.

    andrew ti auguro un percorso meraviglioso..

    1. Andrew

      Alessandro, anche io ho scoperto negli ultimi anni (e la scoperta e lezione continua) che quello che diceva il tuo papà è verissimo. La vita è da vivere pienamente, facendo quello che ami e amando quello che fai, amando chi sei, e accettando come sei, perdonando chi ti fa i torti e chiedendo scusa per i torti che fai agli altri.

      L’amore, accettazione e il perdono veramente sono liberatori e ti fanno stare bene. E poi questo porta il benessere. Nessuno è perfetto e stiamo tutti facendo del nostro meglio per ciò tanto vale accettare e perdonare noi stessi e gli altri.

  2. daniela

    ciao andrew , davvero non ho parole…tutto quello che scrivi o dici nei video riesce ad arrivare diritto al mio cuore, quello che da cinque anni non sono riusciti a fare psichiatri, psicologi, terapeuti vari , omeopatia. (e migliaia di euro buttati al vento).
    già da un pò ho capito che è tutto nelle mie mani e ho deciso di fare una scelta di responsabiltà verso me stessa…
    solo l’AMORE incondizionato, la forma suprema di libertà può risolvere il mio problema come mai nessuno è riuscito fin’ora.
    ti conosco solo da un paio di giorni, ma ho trovato subito una magia liberatoria nelle tue parole perchè sei tu per primo che vivi ciò che insegni. dirti grazie è davvero poco. DANIELA

  3. Elfrida

    Ho iniziato questo cammino insieme a te (attraverso i tuoi video) ed EFT il 01.11.2012, sono già successi molti piccoli-grandi miracoli per me importanti, il primo è stato quello di trovare EFT in questo momento particolare della mia vita, so già che la strada sarà molto lunga ed articolata perchè ho molto da elaborare e sistemare, ma finalmente, dopo tanto cercare e vagare ho trovato un’aiuto estremamente valido e concreto che si aggancia armoniosamente ad ogni situazione possibile ed immaginabile e che non lo abbandonerò per nulla al mondo. In fondo se vogliamo vivere, dobbiamo respirare, mangiare, dormire, perchè non fare EFT tutti i giorni? La sensazione che ho, è quella di stare su di un ponte (EFT) che crea collegamenti e connessioni con tutte le isole (parti di me in cui risiedono i miei traumi) che diversamente non riuscirei a raggiungere, mi aiuta a costruire la mia strada di comunicazione con esse, se è necessario scavare, scava, se deve consumare un blocco di cemento armato, pian piano lo consuma e tutto serve e si trasforma per costruire questa strada, per acquisire la consapevolezza necessaria al passo successivo. Nel frattempo, ti ringrazio sinceramente anche di questo articolo e video. Ciao Andrew, buona continuazione qualsiasi cosa tu stia facendo e un grazie anche alle altre persone per i loro commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>